Firma ora

22'168 hanno già firmato.

  • Quali progetti vanno promossi concretamente? In che modo la nostra economia può risorgere dalla crisi più rispettosa del clima e più equa?

Chiediamo alla Confederazione e ai Cantoni di utilizzare i provvedimenti a lungo termine a sostegno dell’economia svizzera per rendere la nostra economia rispettosa del clima e più resistente alle crisi. Ora ci occorre un Green New Deal svizzero! #MiliardiCovid4Climate

La crisi scatenata dal coronavirus colpisce duramente l’economia svizzera e moltissime singole persone. Giustamente vengono adottate misure a tutti i livelli politici per proteggere dal rischio di fallimento le persone, le aziende e i settori colpiti. Ma già da tempo si parla anche di programmi congiunturali e di misure di sostegno a lungo termine dell’economia. Ed è qui che chiediamo che queste misure siano impiegate per promuovere un’economia socialmente equa e climacompatibile.

Chiediamo alla Confederazione e ai Cantoni:  

  1. Investimenti nella svolta energetica: dobbiamo rafforzare l’economia del solare e il settore dell’efficienza energetica e provvedere affinché qui risultino posti di lavoro duraturi.  
  2. Regole per un settore finanziario rispettoso del clima: i fondi che finanziano attività globali tramite la piazza finanziaria svizzera hanno una grande influenza sul clima. Abbiamo bisogno di regole per il sostegno statale di crediti bancari e anche per il reinvestimento del capitale, che attualmente viene ritirato dai mercati, affinché i crediti e gli investimenti siano destinati a un’economia a impatto climatico zero.
  3. La promozione della conversione agricola. Un’agricoltura biologica indipendente dalle importazioni di mangimi non solo è più rispettosa dell’ambiente e degli animali, ma è anche più resistente alle crisi. 
  4. Nessun sostegno alle imprese che danneggiano il clima, a meno che queste adempiano i requisiti di riduzione delle emissioni allo zero netto entro il 2030.

Per evitare per quanto possibile in futuro ulteriori crisi di vasta portata dobbiamo assolutamente tenere sotto controllo il riscaldamento climatico e proteggere la biodiversità. Gli investimenti ora necessari possono comportare a lungo termine importanti miglioramenti per la vita quotidiana, i posti di lavoro e i redditi delle cittadine e dei cittadini svizzeri. Adesso più che mai dobbiamo provvedere affinché i sistemi di sostegno ecologico e sociale su cui dobbiamo poter fare affidamento in tempi di crisi vengano non solo tutelati ma anche migliorati.

11 Condivisioni
WhatsApp
Condividi11
Email
Twitta
Condividi